Biografia

PDFStampaE-mail

 

Giulia Sbrignadello nasce a Padova nel 1984 da una famiglia che le infonderà fin da subito l’amore per l’Arte e la Cultura. Il padre è dott. in Chimica e Dirigente di Ricerca del CNR, mentre la madre, divenuta architetto presso l’Università di Toronto, crea gioielli di design, esposti nei principali Musei di tutto il mondo (MOMA, POMPIDOU, ...) con la sua società "Materia Design" e con la quale Giulia lavora tutt'oggi.

Con i nonni e diversi parenti trasferitisi in Canada, fin da piccola Giulia ha la possibilità di soggiornare a Toronto, ogni due anni circa, per periodi anche di 2-3 mesi ed è così che acquisisce la padronanza della lingua inglese.

Intanto si diploma al Liceo Classico “C. Marchesi” e prosegue poi gli studi universitari sempre nella sua città natale, alla quale rimarrà molto affezionata.

Nel 2007 termina la laurea triennale in Storia e Tutela dei Beni Culturali presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, con una tesi sulla Didattica Museale in Italia, analizzando nel dettaglio il caso della Fondazione Mazzotta di Milano e le sue attività didattiche per bambini. Partecipa così ad alcuni laboratori organizzati dalla Fondazione in occasione della mostra “Chagall-Mirò. Magia, grafia, colore” (13\10\2006 al 14\01\2007).

Ricopre il ruolo di guida presso i Musei Civici Eremitani di Padova in occasione della mostra “Novecento in medaglia”(18\10\2005 – 14\12\2005) e di collaboratore per l’organizzazione di eventi culturali con la Scuola di Musica Gershw.

Nel 2009 completa gli studi universitari laureandosi, cum laude, nella Specialistica di Storia dell’Arte e realizzando come tesi un libro didattico per bambini sull’Arte Contemporanea, attualmente in via di pubblicazione.

Durante gli anni universitari collabora alle attività didattiche progettate dalla Scuola Primaria Statale “V. Zanibon” di Padova in occasione della settimana dell’Arte dedicata ad H. Matisse e all’allestimento della relativa mostra “Con-temporanea. Una finestra su Matisse” (20-23\03\2008) nella quale sono stati esposti i lavori degli alunni. Questa collaborazione le consentirà in seguito di collaudare, direttamente con i bambini della scuola, i giochi che propone nel suo libro, organizzando per le classi dei laboratori ludici sull’Arte.

Tali laboratori verranno anche proposti ai bambini (dai 4 ai 12 anni) del centro estivo “Ritmolandia”, gestito dall’artista Paolo Agostini, svoltosi durante l’estate del 2009 nella medesima scuola.

Giulia ha portato i suoi laboratori sull’Arte Contemporanea anche nello studio di progettazione di design di Padova, NodoDesignLab, durante un meeting per aziende sul tema dell’ambiente, creando un legame tra Arte – Ecologia – Bambini.

Da settembre 2010 fino a giugno 2011 ha lavorato come stagista presso il Comune di Padova nel Settore Didattica e Attività Culturali, ampliando così la propria esperienza nell'ambito dell'Arte e dell'insegnamento.

Ha lavorato con l’Associazione Culturale di Padova “Artelier”, curando due corsi per bambini (5-8 e 9-12 anni) sull’Arte Contemporanea, e proponendo i suoi laboratori.  Inoltre organizzate visite guidatepercorsiattività didattiche presso scuole elementari, asili, Musei, Gallerie, Fondazioni e Aziende private.

Ha collaborato con l'ENS di Padova, l'Ente Nazionale Sordomuti,  realizzando laboratori creativi sul tema del Carnevale.

Nel 2012 ha presentato e realizzato il progetto "Fiabe per colori e artisti per scrittori" con la scuola primaria statale "D. Valeri" di Padova in collaborazione con la Fiera del Libro per Ragazzi di Sarmede realizzando al termine una mostra aperta al pubblico con i lavori dei ragazzi.

Attualmente tiene i propri corsi di Arte Contemporanea al Centro Culturale San Gaetano (I Segreti dell'Arte) in associazione con il Comune di Padova, con il quale collabora tutt'oggi presentando i propri laboratori didattici anche alle scuole di ogni ordine e grado all'interno del progetto "Impara il Museo".

Per il 2013 realizzerà il progetto "Padova in Conchiglia" con la scuola primaria "D. Valeri" e con la partecipazione straordianria dell'artista Nicolas Khoury, l'uomo delle conchiglie.

 

SCARICA IL CURRICULUM VITAE

Biografia
FUVIFLOW0909